Chirurgia laparoscopica Roma Pietralata

Chirurgia Laparoscopica

Chirurgia laparoscopica Roma Pietralata

Tu o un tuo caro avete un problema di salute e necessitate di un intervento in chirurgia laparoscopica a Roma Pietralata? Stai cercando un professionista specializzato in chirurgia laparoscopica Roma Pietralata che ti segua passo passo e ti spieghi esattamente cosa comporta la chirurgia laparoscopica e come fare un intervento in chirurgia laparoscopica a Roma?

A causa della necessità di conoscere e identificare gli ospedali specializzati a Roma Pietralata nella cura della malattia, i pazienti richiedono sempre più informazioni su luoghi di cura idonei.

I dati nella letteratura scientifica confermano la stretta associazione tra una maggiore attività chirurgica e migliori risultati del trattamento in chirurgia laparoscopica. Il dottor Roberto Verzaro, visita ed opera in Roma Pietralata è specializzato nella chirurgia Laparoscopica.

La chirurgia mini-invasiva o laparoscopica è uno degli interessi principali dell’attività professionale del dottor Verzaro che visita ed opera in chirurgia laparoscopica a Roma Pietralata. Il dottor Verzaro applica la chirurgia laparoscopica o robotica a Roma Pietralata per tutti gli interventi eseguiti sia per patologia benigna (calcoli biliari, ernia inguinale etc.) sia per patologianeoplastica (tumori del colon-retto, tumori del pancreas, metastasi epatiche, tumori del rene, tumori dello stomaco).

Il dottor Roberto Verzaro professionista qualificato in chirurgia laparoscopica a Roma Pietralata, collabora con l’università di Pittsburgh (USA) nella cura dei pazienti oncologici. L’università di Pittsburgh è leader mondiale nella lotta ai tumori e ha stabilito presso la Salvator Mundi International Hospital di Roma, una sede in Italia.

La collaborazione a Roma Pietralata di medici oncologi americani con lo staff della Salvator Mundi si esplica attraverso meeting multidisciplinari in teleconferenza, nella possibilità di revisione di preparati anatomopatologici e con la presenza di medici dell’università di Pittsburgh a Roma nella clinica Salvator Mundi International Hospital.

Presso la Salvator Mundi International Hospital di Roma è installata una nuova sala operatoria integrata della Stryker che consente di operare con modalità 4K e con immagini a fluorescenza. Tutte la nuova tecnologia della chirurgia mini-invasiva è a disposizione presso la Salvator Mundi International Hospital.

Chirurgia Laparoscopica Roma Pietralata o mini-invasiva

La chirurgia laparoscopica è una metodica che consente di effettuare interventi chirurgici addominali a Roma Pietralata senza ricorrere alle classiche incisioni con il bisturi della chirurgia tradizionale.

Con la tecnica laparoscopica il chirurgo può operare attraverso strumenti inseriti in addome, controllando i movimenti grazie ad una telecamera. Il risultato è una riduzione del trauma chirurgico e un maggiore rispetto dell’integrità funzionale e anatomica del paziente.

La chirurgia laparoscopica a Roma Pietralata è una chirurgia mini-invasiva, intendendo con questo termine una riduzione dell’invasività e del “danno” che la chirurgia provoca ai tessuti del paziente.

Fanno parte della chirurgia mini-invasiva anche la chirurgia robotica e la chirurgia con singola incisione. Quest’ultime si avvalgono della metodica laparoscopica.

Richiedi maggiori informazioni in merito alla chirurgia laparoscopica a Roma Pietralata

CONTATTAMI

Per una visita urgente o per una consulenza è possibile inviare un messaggio di posta elettronica (con la dicitura urgente o consulenza) all'indirizzo: roberto@verzaro.com.

Il dottor Verzaro risponde alle email nel più breve tempo possibile.

Trattamento dei dati

Le indicazioni e gli argomenti trattati in queste pagine non intendono sostituire in alcun modo una visita medica specialistica o il proprio medico di fiducia. Hanno il solo scopo di informare il paziente sulle attività del dottor Verzaro Roberto e sulle patologie benigne e maligne trattate dal dottor Verzaro. Pur augurandoci che possano aiutare il lettore a districarsi nella immensa mole di dati presenti in rete sulle varie patologie, in nessun modo vanno intese come sostitutive di una visita medica o di accertamenti diagnostici volti a chiarire un percorso diagnostico e terapeutico corretto. Il lettore è invitato a consultare il proprio medico di fiducia o uno specialista, per trovare soluzioni alla patologia di cui è eventualmente affetto.

× Contattami su WhatsApp